.

Cargill in Italia

Cargill ha iniziato la propria attività in Italia nel 1962 e, in seguito a diverse acquisizioni susseguitesi nel corso degli anni, conta oggi circa 700 dipendenti distribuiti fra le sedi di Castelmassa (RO), Cherasco (CN), Fiorenzuola d’Arda (PC), Melfi (PZ) , Milano, Milazzo (ME), Sospiro (CR), Spessa (PV) e Padova.

Le attività di Cargill nel nostro paese riguardano:

  • Produzione e vendita di alimenti zootecnici;
  • Servizi di consulenza per nutrizione animale;
  • Produzione e vendita di dolcificanti e amidi;
  • Commercio di cereali e semi oleosi;
  • Commercio di ingredientistica alimentare per l’industria;
  • Commercio di cacao e cioccolato.

Tra i più recenti investimenti di Cargill in Italia

2015Il Gruppo Cargill acquisisce una società di FMC operante nel settore della produzione e commercializzazione di pectina a Milazzo, in Sicilia.
2011Cargill acquisisce Raggio Di Sole Mangimi S.p.A., ampliando la propria attività nel mercato mangimistico italiano e rafforzando la propria presenza nel comparto delle rivendite agricole e agricenter
 

2008

Cargill lancia in Italia il marchio Nutrena® per il pet food.

2006Cargill acquisisce la divisione Food Ingredients di Degussa
2005Cargill acquisisce la Divisione Alimentazione Animale di Mangimi Emmetre S.r.l.
2005Cargill acquisisce la Divisione Commercio Cereali e Semi Oleosi di Pagnan Commerciale S.r.l.
2004Cargill acquisisce la Divisione Alimentazione Animale di Agridea da ASA S.r.l. Gruppo Pizzolo
2003Cargill acquisisce il 10% di Grandi Molini Italiani S.p.A. (GMI), uno dei maggiori produttori italiani di farina
2003Cargill fonde i suoi business in Italia per costituire Cargill S.r.l.
2002Cargill acquisisce Cerestar S.p.A. – produttore leader di amidi e derivati, – insieme allo stabilimento produttivo di dolcificanti e amidi di Castelmassa (RO)
2001Cargill acquisisce Agribrands Europe Italia S.p.A., azienda internazionale produttrice e distributrice di alimenti zootecnici a marchio Purina® e Sildamin®
.
.